Casa > Notizie > Notizie > Guida al computer per la fotog.....
Commento Cliente

    Notizie

    Guida al computer per la fotografia e l'editing video: cosa acquistare e perché? (Parte 1)

    • Autore:https://fstoppers.com/original
    • Fonte:正在等待翻译……
    • Rilasciare il:2017-11-23

    Fotografi e registi probabilmente spendono più tim e sui loro computer che dietro una telecamera. Possediamo migliaia di dollari in ingranaggi, ma alcuni di noi sprecano una considerevole quantità di tim e lottano su un PC stagnante. Tuttavia, al prezzo di un buon obiettivo, potresti migliorare notevolmente la tua produttività accelerando l'intera fase di t-shooting pos. Ecco una breve guida per aiutarti a navigare tra le offerte attuali ed evitare le trappole di marketing per costruire la macchina perfetta in base al tuo budget.
    L'idea principale è quella di mettere insieme una configurazione bilanciata senza creare colli di bottiglia come avere un processore sovrapotenziato senza memoria sufficiente per gestire il carico di elaborazione o viceversa. Il secondo elemento è quello di investire i tuoi soldi con saggezza. Ad esempio, non c'è bisogno di ricorrere a funzioni inutili (ad esempio, memoria DDR ad altissima frequenza) e ci si perde nei dettagli (monitoraggio avanzato, LED, dissipatori di calore sulle parti fredde) mentre questi dollari extra potrebbero servire meglio sulla CPU e sulla GPU.

    Alimentazione elettrica
    Non posso sottolineare abbastanza l'importanza di installare una buona unità di alimentazione (PSU) nel tuo PC. Come regola generale, non considerare nemmeno un alimentatore inferiore a $ 40. Le unità di basso costo hanno una scarsa efficienza, sprecheranno energia producendo molto calore che richiede una ventola rumorosa per evacuare questo carico termico. Infine, le alimentazioni di fascia bassa generano tensione e amperaggio di bassa qualità che metteranno in risalto le preziose parti elettroniche dell'PC, a loro volta riducendo la durata tim e. Nel peggiore dei casi, la macchina potrebbe diventare instabile e bloccarsi. Non essere economico e risparmia un sacco di problemi investendo un po 'di più in un alimentatore decente. Affidatevi a marchi affermati e spendete tra $ 50 e $ 120 a seconda della potenza necessaria.

    I componenti più affamati di un PC sono la scheda grafica e la CPU. Devi ridimensionare il tuo alimentatore in base a quelli. Al contrario, i dischi rigidi non tirano più di qualche watt ciascuno (2-8 W). In media, i computer equipaggiati con alcuni dischi rigidi, un Intel Core i5 o AMD Ryzen 5 si attesta a circa 350 watt al massimo. Dopo aver preso in considerazione il solito margine di sicurezza, un alimentatore da 450 watt è tutto ciò di cui hai bisogno. Le macchine di fascia alta con Core i7 / Ryzen 7 e GeForce 1080 richiedono solo un alimentatore da 650 watt. Oltre a ciò, perderai denaro a meno che non esegui l'overclocking avanzato o monti più GPU in configurazione SLI. Per quanto riguarda la certificazione, il miglior rapporto efficienza / prezzo sono argento e oro. Dimentica le etichette di marketing senza senso come il titanio o il diamante. La minima percentuale in più di efficienza rispetto alla categoria d'oro non giustifica l'enorme differenza di prezzo. Non lo recupererai mai sulla tua bolletta energetica.


    Astuccio
    Ci sono molte opzioni, ma l'isolamento acustico, la gestione termica e la facilità di installazione dovrebbero essere i principali fattori decisivi. Un altro punto chiave è la dimensione. Le CPU di fascia alta richiedono che i dispositivi di raffreddamento grandi sporgano dal processore e alcune schede grafiche possono essere abbastanza grandi. Il numero di slot del disco rigido è importante anche per i computer di fotografia e di editing video. Controllare se il caso viene fornito con il / i ventilatore / i, in particolare con il prodotto entry-level.

    CPU e scheda madre
    Dopo molti anni di supremazia Intel, AMD è tornata con una nuova generazione di CPU competitiva chiamata Ryzen. Fortunatamente per noi, AMD ha deciso di affrontare il mercato con un approccio aggressivo ai prezzi. Entrambi i produttori offrono un design a 14nm che limita la frequenza massima del processore a 4,5 GHz. Poiché la corsa di frequenza non è più pos sible, hanno trovato un nuovo terreno competitivo aggiungendo core sulla CPU. Al momento, Intel sta guidando la tendenza con la sua serie i9 che raggiunge fino a 18 core per l'i9-7980XE. Tuttavia, dovrai vendere un rene per permettersi questa CPU da $ 2,000.

    Più core sono davvero utili per la fotografia e le applicazioni video?
    Dipende. Mentre la maggior parte dei programmi di editing di immagini e video riescono a distribuire il carico tra diversi core, alcune applicazioni o attività (videogiochi) non sono op tim per l'elaborazione parallela. In questo caso, le CPU a 8, 10 o 18 core potrebbero essere più lente di un semplice processore quad-core ad alta frequenza. Perché? Perché più core per CPU si traducono in frequenze più basse per core. Ad esempio, il processore quad-core i7-7700k gira 4,3 GHz per core mentre gli 8 core Ryzen 1800X hanno una potenza massima di 3,6 GHz per core. Il primo sovraperformerà il successivo per le operazioni single core e l'elaborazione non parallela. Tuttavia, una CPU a 6 core con frequenza più elevata rispetto a una CPU a 8 core potrebbe fornire risultati simili o migliori (ad esempio, i7 8700K rispetto a RX 1800X) anche su applicazioni multi-thread. Tutto dipende dalla natura dell'attività e dal livello di software di tim izzazione, ma nel complesso più core sono utili sui computer foto-video.Infine, le prestazioni dipendono dalla fase di utilizzo. Real tim La modifica, la riproduzione, il pre-rendering, l'esportazione finale e la codifica comportano un costo diverso per il processore. Alcune attività trarranno beneficio dalla maggiore frequenza mentre altre diffonderanno il carico su più core. Alcuni tim e questi compiti si basano innanzitutto sulla scheda grafica.

    La combinazione CPU e scheda madre

    Il passaggio chiave consiste nel determinare quale processore offre il miglior rapporto prestazioni / prezzo. Al momento il "punto debole" è nella fascia di prezzo $ 300-600 per la CPU core da 6 a 8. Dopodiché dovrai spendere un sacco di soldi per migliorare le prestazioni, non solo sul processore stesso ma anche sulla scheda madre. In effetti, AMD e Intel hanno questa orribile abitudine di cambiare il tipo di socket (plug) e chipset (controller) con ogni nuova generazione di CPU. Dopo ogni versione del processore, la scelta delle schede madri compatibili è limitata a poche opzioni che costano circa $ 300-400. Quindi, il prezzo di solito torna a un livello ragionevole dopo circa un anno. Pertanto, la scelta della CPU determina la selezione della scheda madre ed entrambi i componenti devono essere considerati insieme in termini di budget. Certo, potrebbe essere allettante spendere $ 100 in più per la classe di CPU leggermente più potente, ma ha davvero senso se è necessario acquistare una scheda madre più costosa? Questi soldi saranno spesi meglio sulle schede grafiche o sulla memoria.
    Sulla piattaforma AMD, gli 8 core Ryzen 1700 ($ 280) e 1800X ($ 440) sono difficili da battere a questo prezzo, specialmente con schede madri che costano tra $ 80 e $ 150.

    La contro offerta di Intel nella 8 cores league è la nuova i7-7820X, ma questa CPU è più costosa ($ 560) della Ryzen. Inoltre, Intel ha fatto il passaggio al socket LGA 2066 per questa nuova generazione di processori e le schede madri sono ancora costose. Aspettatevi almeno $ 220 per una buona scheda LGA 2066. Tuttavia, Intel ha appena rilasciato il competitivo 6-core i7-8700K ($ 410). Il numero di core inferiore è compensato da una frequenza di base più elevata che fornisce punteggi migliori su alcune attività di elaborazione. Per rendere le cose migliori, questa CPU è compatibile con il socket LGA 1151 mainstream ma richiede l'ultimo chipset Z370 quindi non aspettarti di installare questa nuova CPU sulla tua vecchia scheda madre LGA 1151. Fortunatamente, le schede madri LGA 1151 e Z370 sono convenienti con buoni articoli che vanno da $ 120 a $ 200.

    Sul segmento elitario, AMD pro pos è il nuovo processore Ryzen Threadripper per sfidare Intel LGA 2066 i7 e i9 CPU, ma soffre anche di una scelta limitata di schede madri costose basate sul nuovo socket TR4.

    E i processori K e X?

    Il suffisso K sulla CPU Intel come l'i7 8700K denota le capacità di overclocking. Le versioni non K sono bloccate e non possono essere overcloccate.
    La situazione è un po 'più confusa sul lato AMD con i processori X. Entrambe le versioni sono aperte all'overclocking ma la versione X gira con una frequenza leggermente più alta e ha più spazio di testa (TDP più alto) per aumentare la velocità. Senza overclocking, i guadagni di prestazioni sono piccoli tra i due; una percentuale al massimo dipendente dalle attività. Tuttavia, si noti che il processore non X include il dispositivo di raffreddamento Wraith Spire mentre la versione X viene fornita nuda e si dovrà aggiungere un altro $ 30-50 per dotare la CPU di un dispositivo di raffreddamento. In termini di valore, la versione non X è l'opzione migliore se non si prevede di eseguire l'overclock del processore.

    Schede madri

    Le schede madri sono una merce in questi giorni. Affidatevi a marchi affermati come Asus, Gigabyte o MSI e non spendete più di $ 150-200 per i socket classici (Intel LGA 1151 / Z370 e AMD AM4) e $ 350 per quelli avanzati (Intel LGA 2066 e AMD TR4). I produttori cercheranno di giustificare i prezzi premium progettando schede "aerodinamiche" piene di LED, dissipatori di calore inutili e pochi connettori aggiuntivi. Non cadere in questa trappola di marketing perché queste caratteristiche aumentano il prezzo senza fornire alcun guadagno in termini di prestazioni, a meno che non si preveda di overclockare la CPU. Infine, i dischi rigidi NVMe devono essere considerati in configurazioni potenti. Se si desidera seguire questa strada, assicurarsi che il firmware della scheda madre accetti questo protocollo e che venga fornito con gli slot M.2 per connettere le unità NVMe.[{1}]
    Ecco una breve guida per aiutarti a navigare tra le offerte attuali ed evitare le trappole di marketing per costruire la macchina perfetta in base al tuo budget.

    Contattare il fornitore

    Informarsi ora
    ×